PDF Stampa E-mail
Riccardo Stecca nasce nell'aprile del 1984 a Portogruaro in provincia di Venezia; l' idea di creare in modo personale personaggi e disegni lo affascina fin da piccolo, ma i suoi studi prendono una piega più quadrata; frequenta infatti il Liceo Scientifico G. Galilei di San Donà di Piave e, subito dopo, si trasferisce a Udine per frequentare la facoltà di Ingegneria; però la sua sensibilità è un'altra e sicuramente non ha a che fare con numeri e calcoli, ma con qualcosa di più creativo; ecco allora che la sua passione per l'immagine riaffiora e, nel 2006, coglie al volo l'occasione per frequentare l'Istituto Europeo di Design di Milano sotto l'indirizzo di Illustrazione e Animazione Multimediale! Allo IED matura la sua esperienza come figura professionale e ha modo di strutturare il suo stile personale profondamente legato alla computer grafica. Poco dopo gli vengono commissionati i primi incarichi: realizza per la marca Malerba una serie di disegni per una linea di pigiami per l'infanzia, realizza le grafiche del gioco del Domino per la Bymark, si occupa di una sezione grafica del Muba (il museo del bambino di Milano), opera alla mostra di Hiroshige a Roma con Timbri e cartoline dello Zodiaco Giapponese pensati per le visite dei più piccoli e con altre esemplificazioni grafiche per la mostra milanese sul pittore Hopper; e questo è solo l' inizio...